Quali ricadute comportano corruzione ed illegalità sull'economia e sulla società? Come si possono contrastare?
Un gioco di ruolo, ispirato a vicende realmente accadute, aiuterà i partecipanti ad accettare e a vincere la sfida della legalità.

 

 

Gioca il tuo ruolo.

01. A chi è rivolto

Il progetto si è rivolto, fino ad oggi, a studenti degli ultimi anni delle scuole superiori e agli universitari. Attraverso il gioco, essi possono acquisire una maggiore consapevolezza sulle conseguenze della corruzione, imparare a comprenderne le dinamiche ed essere introdotti a metodologie e concetti propri della ricerca scientifica in materia.

Il progetto è tuttavia indicato anche per un pubblico più adulto e in particolare per professionisti, operatori della Pubblica Amministrazione, educatori e membri di associazioni interessati all’anti-corruzione, che dagli aspetti più sofisticati del gioco possono sicuramente trarre spunti per la formazione e l’approfondimento professionale e personale.

02. Giocare

L’attività si suddivide in 3 parti (tempo previsto circa 3 ore):

  • Conosciamoci! Presentazione dei partecipanti, brainstorming sui concetti chiave di legalità e corruzione, spiegazione del funzionamento del gioco;
  • Giochiamo! Sessione di gioco;
  • Riflettiamo! Analisi partecipata delle dinamiche di gioco e riflessione finale.

03. Comprendere

Il progetto si pone i seguenti obiettivi:

Promuovere la cultura della legalità e lo sviluppo della coscienza civile e della cittadinanza responsabile attraverso:

  • la comprensione dei costi sociali ed economici di corruzione e illegalità e dell’importanza di un sano ambiente socio-economico improntato all’etica pubblica;
  • la comprensione dei principali strumenti economici e giuridici di contrasto all’illegalità;
  • il riconoscimento dell’importanza della cittadinanza attiva e partecipata;
  • l’instaurazione di legami fiduciari tra gli individui e la promozione della cooperazione tra gruppi di persone;

Diffondere all’ampio pubblico, in modo non convenzionale e partecipato, i risultati della ricerca scientifica in materia di criminalità e contrasto all’illegalità.

Acquista il libro in formato digitale!


Disponibile per: smartphone, tablet, desktop.

Riconoscimenti

A Gennaio 2012, il progetto "Alla ricerca della legalità perduta. Gioca il tuo ruolo" è tra le dieci proposte di progetto selezionate su oltre 50 dall’Ateneo di Bologna nell’ambito dell’iniziativa "I ricercatori parlano alla città", finanziata dalla Fondazione del Monte di Bologna e Ravenna che promuove l’organizzazione di attività di divulgazione scientifica dedicate alla cittadinanza. Ciascun progetto ha ricevuto un finanziamento di 4.000 €.

Nel Dicembre 2013, "Alla ricerca della legalità perduta. Gioca il tuo ruolo" ottiene un finanziamento dalla Regione Emilia-Romagna nell’ambito della L.R. 3/2011, che supporta interventi di promozione della cultura della legalità.